Illusione

Dal letto bianco d’acciaio vestito
le ultime forze tu dispendi
e con un fil di voce ormai rispondi.
Ma la tua mano,
la tua appassita mano,
rifiorisce ancora nell’incontrar la mia.
E d’illusione mi illumino.

Commenta

 

Alcune sezioni del sito sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo con gli utenti per gli eventuali disagi. Alcune sezioni del sito sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo con gli utenti per gli eventuali disagi. Alcune sezioni del sito sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo con gli utenti per gli eventuali disagi. Alcune sezioni del sito sono in fase di aggiornamento. Ci scusiamo con gli utenti per gli eventuali disagi.