Secondo Ciclo Progetto “Movimento Tango”

50Si è da poco concluso il secondo ciclo di Tangoterapia “Movimento Tango”, dedicato ai pazienti affetti da Parkinson, realizzato dall’A.S.D. “Libertango” presso l’U.O. S. di Riabilitazione della ASL di Foggia, fortemente voluto dal Direttore Sanitario, Dott. Antonio Battista e dal Responsabile della Riabilitazione, il Dott. Carlo Ursitti, che ha visto coinvolti i fisioterapisti della struttura ed un numero sempre crescente di pazienti parkinsoniani partecipanti.
L’utilizzo del Metodo Riabilitango® su questo gruppo di pazienti, molto compatto e affiatato che si è lasciato guidare con fiducia nel mondo esperienziale del tango, ha condotto ad evidenti miglioramenti clinici sul piano motorio (equilibrio e controllo del movimento, forza, coordinazione motoria), su un piano neurologico (incremento della memoria e soglia dell’attenzione) oltre che naturalmente aver innescato una serie di grandi benefici sul piano psicologico (miglioramento dell’umore, ritrovato benessere psico-fisico, maggiore reattività, espressività e creatività ed inclusione sociale),
Grazie al progetto “Movimento Tango” è stato cosi possibile dimostrare con concretezza quanto sia scientificamente e clinicamente valida l’applicazione della tangoterapia nell’ambito di malattie neurodegenerative come il Morbo di Parkinson.

 

In attesa del riavvio di ulteriori cicli del “Movimento Tango”, le regolari attività di Tangoterapia dedicate ai Malati di Parkinson, si svolgeranno regolarmente all’interno della nostra associazione.